spalla artrosi dottor ortopedico luca dei giudici

Artrosi di Spalla: trattamento conservativo o chirurgico?

Nei soggetti oltre i 65 anni e/o con una certa predisposizione, la cartilagine può andare incontro lentamente ed irreversibilmente ad usura, provocando dolore e rigidità, con successiva limitazione delle normali attività quotidiane. L'artrosi può avere varie cause, dalla normale usare fino a legami con patologie reumatologiche, o a seguito della viziosa consolidazione di una frattura di spalla, per lesioni della cuffia dei rotatori non trattate, per instabilità cronica non trattata. Trattamento conservativo Il trattamento conservativo può prevedere infiltrazioni, esercizi riabilitativi e ginnastica in acqua, e può fornire un giovamento iniziale alla sintomatologia, diminuendo la velocità con la quale la malattia progredisce. Trattandosi però di una condizione degenerativa e progressiva, la risoluzione completa potrà ottenersi nel lungo periodo solo con approcci di tipo chirurgico. Trattamento chirurgico La soluzione chirurgica consiste nell'impianto di una protesi di spalla, che negli ultimi anni raggiunto risultati estremamente soddisfacenti. Esistono diverse tipologie di protesi: totale, parziale, inversa, di rivestimento.

Contattami

Altri utenti stanno leggendo...